lunedì 24 aprile 2017 -  Fai diventare questo sito la tua Home Page  Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti  Contattaci  
Home page


Home Page > USMI Bergamo > Freschezza di Vangelo

Freschezza di Vangelo

   Tornare ad essere presenti nella vita della gente,

insieme, con la freschezza del Vangelo

 

Sabato, 25 ottobre 2014, presso la casa dei Padri Monfortani in Redona, (BG), si è tenuta l’assemblea della Vita Consacrata presente nella Diocesi di Bergamo.

La mattinata si è aperta con un bel momento di preghiera nel santuario della casa dedicato Maria SS. Annunziata.

Abbondante il momento del saluto da parte del Vicario episcopale, che ha richiamato la vocazione universale alla santità, del referente CISM, p. Angelo Sorti, che ha sottolineato di non trascurare il dono di Dio in ciascuno attraverso una rinnovata vita fraterna. A sorpresa, anche il Vescovo di Bergamo, Mons. Francesco Beschi, che ha manifestato il suo affetto e la sua gratitudine per la presenza dei consacrati nella Chiesa. L’augurio per tutti è di intravvedere strade da percorrere per una rinnovata presenza e semplice testimonianza profetica. L’anno di grazia che la Chiesa universale si prepara a vivere sia una nuova immersione nel Vangelo.

L’assemblea ha poi sostato in ascolto della condivisione e riflessione di P. Luigi Guccini, religioso dehoniano, che ha offerto alcune chiavi di lettura per valorizzare il documento “Ministero episcopale e carisma della vita consacrata in dialogo nelle Chiese di Lombardia

 

Condivisione di semplici suggestioni dell’incontro.

 

La preghiera iniziale di lode, la relazione appassionata e coraggiosa di P. Luigi Guccini, ha sicuramente provocato in ciascuno dei molti presenti in assemblea, una specie di tzunami.

Sembra che il treno della vita consacrata sia/abbia abbastanza deragliato sulle rotaie dell’autoreferenzialità personale e collettiva, della mondanità spirituale, della chiusura nel proprio orticello, allontanandosi alquanto dalla freschezza e autenticità delle origini.

Urge il coraggio di uscire insieme, di toccare e curare le piaghe di tanti fratelli alla ricerca di senso, di pane, di amicizia; uscire con il dono del  Carisma regalatoci dallo Spirito; essere Chiesa in uscita.

La fede non può essere  vissuta da soli. Non aver paura di offrire la nostra testimonianza di vita, di condividere, di far circolare i doni di Dio, di accogliere altri alle nostre lectio divine.

Tornare ad essere presenti nella vita della gente per far sentire dal vivo la presenza del Maestro, del Medico divino, dell’Amico che dà la vita per la salvezza di tutti. Prendete e mangiate questo è il mio corpo. Date voi stessi da mangiare. Capaci di Eucarestia, consapevoli del mandato. Fate questo in memoria i me.  

La vita consacrata è un dono dello Spirito alla Chiesa. La cornice è la Chiesa. Siamo chiamati a sognare e ad osare strade nuove e coraggiose nella Chiesa, con la Chiesa. Urge un dialogo più aperto e costante con la Chiesa locale, con le Parrocchie, partendo dalla vita concreta del popolo di Dio, dentro il quale incontriamo tutte le vocazioni. 

Solo se ci saranno comunità che insieme avvertono il grido dell’umanità e decidono di uscire, motivate dal dono ricevuto,  si può sperare in un futuro e smentire i profeti di sventura che parlano di cultura del tramonto.

La vita consacrata ci sarà sempre nella Chiesa, i nostri Istituti dureranno fino a quando ci sarà freschezza di Vangelo vissuto, docilità allo Spirito capace di far rivivere le nostre ossa aride.

Metti in pratica quanto hai capito, capirai il resto!

Un grazie sentito a Padre Guccini, al nostro Vescovo, a tutti gli organizzatori e indistintamente a tutti i presenti per questa esperienza forte di Chiesa in cammino.        

 

Suor Lucia Bosio



 


 Relazione P. Guccini
Spaziatore
Scarica file   Vita Consacrata in Lombardia: per un cammino di Chiesa
Spaziatore
Spaziatore

Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente
 
Suore Orsoline - di Maria Vergine Immacolata - Via Masone, 20/a - 24121 Bergamo (BG) - Tel. 035 242642 - Fax 035 226013 - info@orsolinegandino.it - P.I. e C.F. 00660710161
Suore Orsoline - P.I. e C.F. 00660710161 - Ver. 1.0 - Copyright © 2017 Suore Orsoline - Privacy policy - Powered by Soluzione-web