giovedì 23 novembre 2017 -  Fai diventare questo sito la tua Home Page  Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti  Contattaci  
Home page


Home Page > Associazione Lolek Onlus > Sguardo sulla missione

Sguardo sulla missione

   
In un clima di fraternità, lunedì 3 ottobre 2016, le referenti delle diverse parti dell’Istituto delle Suore Orsoline, hanno offerto a membri del consiglio Lolek onlus la bellissima opportunità di un incontro, uno scambio "a quattr'occhi" riguardo la realtà missionaria.

Per prima ha preso la parola suor Laura aggiornandoci riguardo la casa di Legionowo, i numeri dell'accoglienza di donne e bambini, le urgenze legate a bisogni anche medici delle persone oggetto delle loro attenzioni. In tutto ha evidenziato l'utilità degli aiuti arrivati dall'associazione e la gratitudine per quanto fatto. Anche a Nurzec continuano le attività di catechesi, servizio parrocchiale, accoglienza gruppi, assistenza Caritas nonché il CRE estivo che anche quest'anno ha coinvolto molti bambini. suor Laura ci ha ricordato che le opere della famiglia delle Orsoline si radicano in una Polonia nel cuore dell'Europa che è ancora e fortemente terra di missione, a smentita di una sensibilità che a volte si dimostra miope sui bisogni "vicini".

La parola è poi passata a suor Lucia che ci ha portato con il suo entusiasmo a esplorare le due realtà missionarie del Brasile. Il servizio di casa in casa, di villaggio in villaggio e in parrocchia, accompagnato dalla certezza di una Provvidenza che non lascia soli, anche e proprio nei pericoli più grandi. Stimolante per noi condividere con sr. Lucia l'aspettativa di "successo" per l'inaugurazione della scuola materna il prossimo febbraio a Moreno: un progetto a cui l'associazione ha indirizzato ultimamente il suo sostegno.

Dal Brasile all'Africa, con suor Alem e suor Tirhas, intense testimoni, ai nostri occhi, della sofferta situazione dell'Eritrea: ad anonime cronache giornalistiche si sono sostituititi sguardi autentici che ci hanno raccontato la fatica, ma anche l'amorevole dedizione nel servire i più poveri e la forza di essere segno di speranza. Fondata nel 1938, la più antica delle missioni orsoline vede attive dieci comunità animate da una fraternità giovane e presente in molti servizi, dalla scuola alle cliniche, dai centri di promozione donna alle opere parrocchiali. Alle nostre domande, suor Alem risponde chiarendo come l'Eritrea sia da sempre terra di pacifica convivenza tra Cristiani e Musulmani: un'informazione interessante per noi nell'ambito dell'attuale dibattito culturale e religioso in atto.

Il panorama africano si completa con l'intervento di suor Tsehay che racconta la realtà dell'Etiopia. Le immagini, che hanno accompagnato per tutto l'incontro, aiutano a capire meglio la realtà di Wukro, con l'orfanotrofio e la scuola, i campi per il sostentamento. Ci viene anche presentato il lavoro del laboratorio di Kobo dove da qualche mese è attivo un forno: pane dato agli orfani, ai poveri e venduto. Sono attivi diversi microprogetti, promossi e sostenuti dalla CEI nell’anno giubilare della misericordia. Quindi ci vengono descritte altre realtà missionarie dell'Etiopia. La dolorosa vicenda di Gighessa, distrutta nel febbraio 2016. La situazione di Tullo con la scuola frequentata ogni giorno da molti bambini: tanta gratitudine per il sostegno Lolek per la mensa dei bambini prima dell’inizio della scuola.

Infine suor Gemma ha ricordato la realtà della missione in Kenya con l’apertura della Scuola Primaria e l'esperienza estiva di giovani bergamaschi che hanno trascorso un mese nella missione. Durante l'incontro più volte è stata espressa gratitudine per le tante adozioni a distanza e donazioni di cui l'associazione si fa tramite.

Care amiche missionarie, per noi tutti del consiglio Lolek accogliere i vostri racconti e meritare il vostro grazie sono stati motivo di grande gioia. Ci lasciamo accompagnati dall'impegno di sostenerci a vicenda, soprattutto nella preghiera.                                                                              

Elena Giua





Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente
 
Suore Orsoline - di Maria Vergine Immacolata - Via Masone, 20/a - 24121 Bergamo (BG) - Tel. 035 242642 - Fax 035 226013 - info@orsolinegandino.it - P.I. e C.F. 00660710161
Suore Orsoline - P.I. e C.F. 00660710161 - Ver. 1.0 - Copyright © 2017 Suore Orsoline - Privacy policy - Powered by Soluzione-web