mercoledì 25 aprile 2018 -  Fai diventare questo sito la tua Home Page  Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti  Contattaci  
Home page


Home Page > News > ITALIA > Nel cuore della missione

Nel cuore della missione

  Un’intensa mattinata con le sorelle anziane dell’Infermeria della Casa madre di Gandino. L’evento improvviso e doloroso della morte della cara suor Francalia, non ha modificato i programmi della Famiglia delle Orsoline, che prevedeva l’incontro con le sorelle più anziane. Cornice preziosa del ritrovarsi è stato il  numero 68 del Documento La vita fraterna in comunità della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica scritta nel 1994.

L’attenzione è posta ai Religiosi anziani in comunità come presenza «assai positiva. Un religioso anziano che non si lascia vincere dagli acciacchi e dai limiti della propria anzianità, ma mantiene viva la gioia, l'amore e la speranza, è un sostegno di incalcolabile valore per i giovani. La sua testimonianza, saggezza e preghiera costituiscono un incoraggiamento permanente nel loro cammino spirituale ed apostolico. … Preoccuparsi dei propri fratelli anziani conferisce credibilità evangelica all’Istituto come "vera famiglia convocata nel nome del Signore"».

Il ritrovo è in cappellina; sono puntualissime. Sono tante, tutte presenti, desiderose di ascoltare e conoscere, ma anche di partecipare. Chi è seduta al banco, chi sulla sedia, chi in carrozzina, sono al loro quotidiano posto per la preghiera.

 Madre Raffaella le saluta, le ringrazia e sottolinea il compito di ciascuna «di collaborare alla missione comune, attraverso la capacità di rispondere positivamente alle sfide proprie dell'età, con la vivacità spirituale e culturale, con la preghiera». Accentua come ciascuna di loro è posta nel cuore della missione dell’Istituto e vi partecipa in forma nuova ed efficace. La fecondità della loro presenza e preghiera non è inferiore a quella delle comunità più attive. Anzi, queste prendono forza e fecondità dalla preghiera, dalla sofferenza e dalla apparente ininfluenza delle prime. La missione ha bisogno di entrambe: i frutti saranno manifestati quando verrà il Signore nella gloria con gli angeli suoi. Sono le lampade viventi che giorno e notte pregano ed offrono sacrifici e sofferenze.

Un momento molto coinvolgente, è stata la sosta sull'immagine del logo del prossimo Capitolo generale e la Parola che lo accompagna; è una vetrata con colori caldi, la sagoma di tre mani e tanti di semi … la vita in abbondanza. Nel dialogo, in un rincorrersi di voci, a volte flebili e a volte più forti, le sorelle hanno dato nome ai semi più importanti, ai valori che è urgente consegnare: ascolto della Parola, amore al silenzio, donne di preghiera, attenzione ai bisogni degli altri per soccorrerli, sentire il Signore in mezzo a noi, adorare la volontà di Dio, accettazione del diverso, delle sorelle con bontà e della sofferenza, saper perdonare, essere positive, far memoria di chi ci ha preceduto, amare le giovani come dono di Dio, gioia nel bene, vivere l’oggi come fosse l’ultimo giorno, saper perdere e ascoltare con amore, accettarsi, dare con gioia senza ritorno, non giudicare, dono di se stesse, unione fraterna, saper dimenticare le offese, disponibilità alla Parola e regalarla, convertirsi, essere sincere, generosità, obbedienza.

Carissime e preziose sorelle, grazie per il vostro incalcolabile sostegno e ricca presenza!




 Presentazione
Spaziatore
Scarica file   Nel cuore della missione dell'Istituto
Spaziatore
Spaziatore
 Volti di sorelle
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Santina e suor Dorotea Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Angioletta Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Casta Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Clemens Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Alessandra Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Annalia, suor Oliveria Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Deodata e suor Simplicia Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Mitis Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Romolina Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Stefanina e suor Piassunta Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Editta Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Nazarena Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Nice Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Ida e suor Giancarla Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Lorenza Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Bonavita Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Valentina e suor Cirilla, missionarie d'Argentina Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Silva Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Teresa Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
suor Annarosa Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore

 Scatti sull'incontro
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Anche se con tanti limiti Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
è viva la gioia Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
la passione Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
c'è grande attenzione Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
la parola della Madre Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
in ascolto Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Consegna del messaggio Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
il nome ai semi Spaziatore
Spaziatore
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore


Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente
 
Suore Orsoline - di Maria Vergine Immacolata - Via Masone, 20/a - 24121 Bergamo (BG) - Tel. 035 242642 - Fax 035 226013 - info@orsolinegandino.it - P.I. e C.F. 00660710161
Suore Orsoline - P.I. e C.F. 00660710161 - Ver. 1.0 - Copyright © 2018 Suore Orsoline - Privacy policy - Powered by Soluzione-web