Pannelli a Padova

 
   “Digenerazione in generazione la sua misericordia…”

 Il“viaggio” della nostra mostra itinerante ha fatto la sua tappa, nella comunità,nella scuola, nel collegio universitario M. Dositea Bottani, nella Parrocchiadi Padova.

Dagiovedì 23 marzo a mercoledì 5 aprile 2017 abbiamo lasciato la mostra inesposizione, organizzando visite guidate.

L’esperienzaè risultata molto positiva anzitutto per noi suore: i pannelli, con leimmagini, accompagnate dalle frasi e i libretti, ci hanno permesso di soffermarela nostra attenzione su don Francesco Della Madonna, sulla fondazione delnostro istituto colta nella sua situazione presente, risalendo anche alleorigini.

Altrabellissima opportunità è stata quella di ricostruire con i visitatori la mostra.Abbiamo raccolto alcune espressioni che condividiamo volentieri.

Iprimi visitatori della mostra sono stati i bambini della Scuola dell’Infanzia,il 23 ed il 24 marzo. Silvia, l’insegnante, così si è espressa: “Che bellaquesta storia. Siete davvero delle persone speciali. Io sono contenta di esserequi con voi”.

Lia,un’altra insegnante di sezione, ci ha ringraziate, dicendoci che per la primavolta ha avuto la bella opportunità di ascoltare la storia del Fondatore edella Fondazione.

Ibambini, con i quali già lo scorso anno abbiamo realizzato un’unità diapprendimento sul Fondatore, hanno riconosciuto facilmente la sua immagineriprodotta nei pannelli. Con loro sfoglieremo il fumetto, integrandolo con alcunecaratteristiche del Fondatore e realizzando con loro una mostra con i lorodisegni, producendo gli oggetti che don Francesco usava e l’esposizione dellefoto dell’esperienza vissuta della mostra itinerante.

Giovedì30 marzo la visita guidata è stata riservata alle famiglie della scuola. Igenitori e i nonni hanno seguito con molta attenzione la spiegazione. Abbiamoanche avuto la presenza di un nonno che aveva collegamenti con Desenzano delGarda e con S. Angela Merici. È stato proprio lui a trovare il nesso tra laspiritualità delle Orsoline e quella di S. Angela, come pure la coerenza dellamissione.

Sabato1 aprile, presso la Chiesa del SS. Crocifisso è stata illustrata la mostra alleclassi del catechismo. I bambini hanno dimostrato interesse per ciò chevedevano ed ascoltavano. Roberta, la catechista della classe 1ª elementare, haringraziato dicendo che davvero era all’oscuro di questa storia di cui ancoralei vede i frutti.

Lapermanenza della mostra sabato 1 e domenica 2 aprile, ci ha permesso di guidarele visite dopo ogni Celebrazione Eucaristica.

Martedì4 aprile è stata la volta delle studenti del nostro pensionato. Anche lorohanno interagito esprimendo i loro commenti ed apprezzando molto la figura delFondatore, delle prime Sorelle e dell’attuale situazione dell’Istituto alivello di orientamenti di missione.

Lamostra itinerante è stata davvero un’opportunità preziosa, per noi Orsoline peril fatto di sentirci veramente “dentro” una Famiglia che ha una storia che ciprecede, una storia nella quale noi ci siamo e per accompagnare l’Istituto nelfuturo, sapendo che i nostri frutti continueranno ad esserci se rimarremo unitialla vite.

Le suore dellacomunità di Padova




 

Copyright © 2017 Suore Orsoline