Un desiderio per

     L’avventuraè partita anche quest’anno; destinazione …Mexico! ritrovandoci in quel diCesenatico!!

Nelmese di luglio 2017, nel soggiorno “Cardinal Schuter” si è svolto il campovacanza con più di 120 ragazzi/e.

Organizzatiin gruppi, si sono destreggiati tra giochi spiaggia, riflessioni e preghiera,bagni in mare e tuffi in piscina, laboratori e grandi giochi alla ricerca delTotem dei desideri da riportare al villaggio di Espera.

Sì,la ricerca del Totem, una coinvolgente storia che ha coinvolto i ragazzi finoalla grande festa della condivisione della propria tessera-desiderio.

Sognareè  desiderare sempre di  tendere a qualcosa di bello o di più bello;alla "bellezza. Chi desidera aspira alla bellezza e crea bellezza. Ildesiderio è una spinta interiore segno di libertà immensa, che è allo stessotempo attraente e sfidante. Chi desidera è libero e tende alla libertà, soprattuttoquella interiore. Il desiderio si nutre di creatività, fantasia, invenzione. Chiededi non essere passivi e tanto meno rassegnati di fronte alle scelte che la vitapresenta. La creatività dice originalità, unicità, senso critico. La creativitàfa sognare. Desiderare è camminare in vista di una meta, è correre,è andare oltre, è tensione verso (ad-tendere), è veglia, è attenzione. Chidesidera guarda gli altri con stupore e rispetto. Vede pure la profondità delproprio cuore, dove può scoprire aspirazioni e talenti sempre nuovi. Nellavita è necessario un cammino interiore ed esteriore per colmare la distanza cherimane sempre tra “cercatore” e “cercato”. Si cerca camminando insieme! È ilSignore Gesù il nostro più grande desiderio; Egli ci guida alla realizzazionepiena della nostra umanità e della nostra vita.

Questo abbiamo cercato di scoprire e condividerecon i ragazzi/e che hanno partecipato alla bella avventura estiva.

“Nonlasciatevi rubare la speranza che è Cristo Gesù”.





 

Copyright © 2017 Suore Orsoline