Il 4 gennaio 2020, le Superiore locali della delegazione dell’Eritrea, hanno vissuto una giornata  di aggiornamento sulla  “leadership”. Relatore: Fr. Negasi Ghebreab, Fratello de La Salle che ha svolto il tema suddividendolo in cinque punti:

  1. Consapevolezza della Guida:  
  2. Stile della guida
  3. Guida – serva
  4. Scelte della guida
  5. Come risolvere il conflitto

Ha cercato innanzitutto di spiegare il termine Guida, evidenziando come questo ‘servizio’ richieda responsabilità in chi lo vive, consapevole che è chiamato ad animare, collaborare,   stimolare  alla realizzazione del bene comune quanti sono affidati alla sua cura.
Una sottolineatura particolare poi è stata riservata alla dimensione del servizio: modello unico di riferimento Cristo Gesù! Si è fatto riferimento ai brani evangelici di Matteo 23,11 e Luca 22,26.
Per noi un ‘rivivere’ Gesù, colmo di compassione e dedito completamente alla realizzazione della volontà del Padre. Il Relatore ha poi elencato dieci atteggiamenti che le superiore dovrebbero rivivere, guardando Gesù – servo:

– valorizzare i diversi pareri,
– creare una cultura di fiducia,
– formare altre guide,
– aiutare ad affrontare le difficoltà della vita,
– incoraggiare,
– presentare… non imporre,
– pensare prima agli altri,
– avere uno sguardo lungimirante,
– agire con umiltà,
– mai perdere di vista la missione.

Le presenti hanno seguito con molto interesse e partecipazione, sentendosi coinvolte in una riflessione e discernimento del proprio compito tra le sorelle, non ultimo, quello di affrontare i conflitti che inevitabilmente esistono nel nostro vivere insieme.
Ha poi preso la parola Suor Rosina, comunicando il cammino fatto per la missione in Sud Sudan, precisamente a Juba, e dell’inaugurazione del Centro dedicato ai ‘Tre Angeli’ che hanno pagato con la vita la loro passione per questa missione.
Le suore sono ritornate alle loro comunità soddisfatte per aver vissuto un momento così ricco del proprio cammino formativo.

Suor Hewan Teame